Come navigare (davvero) a 1 giga con la fibra ottica

fibra ottica

Hai sentito parlare anche tu della fibra ottica che ti consentirebbe di navigare ad alta velocità in download e upload? Negli ultimi anni le offerte di connessione internet con fibra ottica a 1 Gb/s sono ormai diventate all’ordine del giorno. Anzi, ce ne sono talmente tante che potresti avere difficoltà ad orientarti e a scegliere la migliore per le tue esigenze. A volte, però, dopo aver sottoscritto il tuo nuovo abbonamento, potrebbe capitarti di andare incontro a una cocente delusione. Infatti, la velocità di navigazione potrebbe essere di gran lunga inferiore a quanto promesso sulla carta. Al posto di rassegnarti, potresti fare tutta una serie di verifiche per godere di una connessione rapida e di fruire dei contenuti web nel modo migliore.

Attento alla copertura fibra ottica

Quando vedi un’offerta fibra che promette una velocità di connessione a 1 Giga, fai le opportune verifiche prima di sottoscrivere il tuo contratto. Dovrai quindi verificare se casa tua è effettivamente coperta dalla connessione fibra. Qualora la risposta sia di tipo affermativo, verifica che il collegamento in fibra disponibile sia di tipo fibra FTTH (Fiber to the Home). Solo in questo caso infatti la velocità di navigazione disponibile potrà davvero raggiungere 1 Gb/s, in tutti gli altri casi invece si parla solo di una velocità teorica.

Qualora invece tu vivessi in una zona ancora non raggiunta dalla fibra FTTH dovrai metterti il cuore in pace. Infatti, fino all’aggiornamento fisico delle infrastrutture, non potrai mai raggiungere la velocità di 1 Gb/s. Potrai verificare la copertura molto facilmente collegandosi al sito dell’operatore che ti interessa e inserendo il tuo indirizzo e il tuo codice postale nell’apposito form online.

Verifica il modem, i cavi e la scheda rete

Se vuoi navigare davvero alla velocità di 1 Gb/s, devi sapere che i dispositivi di trasmissione di segnale possono influire sulle performance della rete di casa. Il modem dovrà essere compatibile con la fibra FTTH. Dovrai verificare in tempo reale le sue prestazioni. Qualora il modem fosse troppo vecchio, ad esempio, dovresti provvedere quanto prima a sostituirlo con un modello più recente. Al momento della sottoscrizione di un contratto fibra, la stragrande maggioranza degli operatori disponibili ti consegnerà il tuo router compatibile con le prestazioni della rete veloce.

Tuttavia, puoi anche decidere di acquistare il modem in completa autonomia, sia online sia presso uno dei tanti rivenditori di elettronica. Dovrai, in questo caso, assicurarti che si tratti di un dispositivo compatibile con la fibra FTTH e che raggiunga la ambita velocità di 1 Gb/s. Oltre ai modem, sono importanti anche i cavi, che dovranno essere compatibili con la velocità di connessione a 1 Gb/s. I più adeguati a supportare questa velocità sono quelli di categoria 6e e 7: il primo è perfetto per l’uso domestico, poiché supporta una velocità fino a 5 Gb e fino a 100 metri di distanza. I cavi di categoria 7 invece sono da utilizzarsi soprattutto in ambito aziendale.

Una volta che avrai fatto tutte le verifiche del caso riguardo la copertura, il modem e il cavo compatibile, non ti resta che fare una verifica anche sulla scheda di rete del tuo pc. Nel caso tu avessi un pc vecchio ad esempio è molto possibile che tu abbia una scheda rete incapace di supportare una velocità di 1 Gb/s. In questo caso non avrai altra scelta che provvedere alla sua sostituzione quanto prima. Inoltre, se tu fossi in possesso di un modem fibra FTTH ma, nonostante questo, tu non riuscissi a navigare a 1 Gb/s con il portatile potresti acquistare un adattatore portatile USB wifi.

Scegli l’operatore giusto per te

Una volta fatte tutte queste verifiche non ti resta che scegliere l’offerta fibra migliore per te. Puoi scegliere di attivare anche una fibra a basso costo, ma, comunque di alta qualità. Le opinioni su Fibra City, il gestore low cost che permette di scaricare fino a 1 Giga in Download, sono, ad esempio, molto lusinghiere. Potresti utilizzare un comparatore di tariffe per verificare in tempo reale quali sono le offerte più interessanti. Poi potresti effettuare la verifica di copertura e capire se si tratta davvero di quella adatta a te. Fibra City è infatti un servizio che è nato proprio per permetterti di avere a disposizione una connettività di alto valore tecnologico. Una tecnologia basata sul FTTH e a un costo mensile decisamente interessante.

Insomma, al giorno d’oggi è facile renderti conto da solo dei problemi che ti impediscono di navigare alla velocità di 1 Gb/s. Seguendo le indicazioni che ti abbiamo dato riuscirai quindi anche tu a navigare al massimo della velocità superando così tutti i possibili problemi.

biciclette elettriche Previous post I migliori accessori per biciclette elettriche
business-plan Next post Business plan: come crearne uno efficace in breve tempo