Lavorare da casa: come rendere sicuro il tuo ambiente domestico

lavorare casa

Lavorare da casa è sempre più alla portata di tutti. Infatti, grazie allo smart working, milioni di persone lavorano da casa, ma è necessario offrire delle reti sicure. Dunque, abbiamo pensato di discutere di sicurezza della rete internet domestica.

Per lavorare da casa hai bisogno di una rete internet sicura

In questo articolo parliamo della sicurezza della rete internet e di quanto è necessario avere un sistema di sicurezza personale, sul proprio pc o device mobile, per preservare i propri dati sensibili da attacchi di hacker.

Lavorare da casa con una rete sicura

Se lavori da casa e sfrutti la rete domestica è necessario offrire al tuo computer una connessione affidabile e sicura. Infatti, avendo a che fare con dati sensibili, hai bisogno di proteggerli. Per questo motivo, per lavorare da casa, il tuo datore di lavoro deve assicurarsi che quando ti connetti alla sua rete lo fai attraverso una VPN (Virtual Private Network). Questo sistema è un modo per creare una connessione privata sicura direttamente con i server della tua azienda. Una volta connesso con la rete aziendale, devi utilizzare una serie di misure di autenticazione per assicurarti di essere tu. Oltretutto, devi anche essere in grado di “accedere” solo durante determinati periodi di tempo.

A tal proposito è utile assicurarsi che il tuo router sia aggiornato e di avere una password molto difficile da bucare. Dunque, devi avere un buon programma di sicurezza internet installato sul tuo computer e assicurarti che venga aggiornato regolarmente. Inoltre, devi sapere che la posta elettronica è il modo in cui la maggior parte dei sistemi viene compromessa. Quindi, assicurati che il tuo sistema antivirus può controllare anche la tua posta in arrivo per i virus. Le tue attività sociali online sono un altro modo per imbattersi in virus pericolosi.

Proteggi la tua integrità e i tuoi dati sensibili

Stai sempre attento a ciò che fai su internet. Perciò, non fare clic su collegamenti che non puoi identificare come sicuri e attendibili. In questo momento sono popolari i link truffa di compagnie di navigazione o rivenditori online. Quindi, se sei uno che compra spesso online, è più probabile che tu faccia clic su un collegamento che sembra essere quello dell’azienda a cui hai ordinato un prodotto. Prenditi del tempo per verificare la tua casella di e-mail e capisci se quell’e-mail è reale, oppure una terribile truffa. Se non sei sicuro della veridicità della e-mail, puoi sempre verificare direttamente dal sito web dell’azienda dove hai acquistato il prodotto.

Sicurezza personale

Quando ti proponi di lavorare da casa, fai attenzione ai movimenti sospetti che potrebbero avvenire vicino casa tua. Ad esempio, se il tuo campanello suona non affrettarti ad aprire la porta di casa pensando che sia il pacco che stavi aspettando. Guarda prima attraverso lo spioncino della porta, oppure guarda dalla finestra chi è. Una videocamera per campanello potrebbe essere una buona idea in questi periodi. Se ordini del cibo da asporto, la maggior parte delle società di consegna dispone di app che ti consentono di tracciare chi sta arrivando per consegnare il tuo ordine.

Conclusione

Se vuoi lavorare da casa senza problemi di sorta è indispensabile che la tua sicurezza informatica possa avere degli standard di sicurezza tali da farti dormire tranquillo. Dunque, è necessario installare un firewall per impedire accessi non autorizzati sul computer e/o sulla rete internet domestica. Naturalmente, per ottenere il massimo della sicurezza, è bene abbinare il firewall a un software antivirus che può aiutarti a risolvere situazioni di pericolo ed evitare di scaricare virus, malware e trojan vari.