Come le carenze nutrizionali diminuiscono l’energia del corpo

carenze nutrizionali

Lo sai che le carenze nutrizionali riducono l’energia globale del tuo corpo? Purtroppo sì, l’energia che hai dipende molto da come mangi. Naturalmente, esistono molte cause di affaticamento, dalla mancanza di sonno a livelli di stress elevati. Tuttavia, le carenze alimentari possono causare stanchezza cronica, portandoti in una condizione davvero poco felice. Dunque, una dieta sana è spesso una delle prime cose da fare quando ti senti stressato e oberato di lavoro.

Le carenze nutrizionali sono la causa della riduzione di energia del tuo fisico

In questo articolo intendiamo parlare del perché il consumo di nutrienti è sempre di più fondamentale se vuoi rimanere in forma. Inoltre, se hai un problema di questo tipo, una soluzione è quella di utilizzare integratori naturali che puoi comprare in una erboristeria online. Dunque, capiamo insieme a cosa può portare la carenza di alcune sostanze fondamentali per il nostro organismo.

Carenza di ferro

Il ferro è necessario per la formazione dell’emoglobina, che i globuli rossi utilizzano per trasportare l’ossigeno. Le carenze nutrizionali di ferro possono causare affaticamento. Infatti, se non c’è abbastanza ferro, non c’è abbastanza emoglobina, con conseguente minore ossigeno per alimentare i muscoli e il cervello. Il ferro alimentare si trova nelle fonti animali (carne, pesce e pollame) e nelle fonti vegetali (uva passa, prugne, fagioli, tofu e verdure a foglia verde).

Le fonti animali contengono ferro eme (ferro emico) e le fonti vegetali contengono ferro non eme (ferro non emico). Mentre il ferro eme viene assorbito più facilmente, l’assorbimento del ferro non eme può essere aumentato consumandolo con cibi a base di agrumi e non assumendo i latticini. Anche le fonti alimentari di ferro non eme contengono spesso fitato, che inibisce l’assorbimento del ferro. L’impatto del fitto può essere ridotto al minimo tenendo a mollo cereali e legumi prima della cottura.

Carenza di vitamina B12

La carenza di vitamina B12 può anche causare affaticamento. La vitamina B12 è vitale per i globuli rossi sani, anche se in modo diverso dal ferro. Come con il ferro, la carenza di vitamina B12 può causare affaticamento a causa della minore quantità di ossigeno che alimenta i muscoli e il cervello. La vitamina B12 si trova nella carne, nel pollame e nel pesce, così come nei latticini e nelle uova. Le fonti vegane di vitamina B12 includono lievito alimentare e cibi fortificati.

Carenza di magnesio

La carenza di magnesio è una causa meno nota di affaticamento, ma ha senso quando pensiamo alle sue azioni nel corpo. Una delle funzioni del magnesio è quella di consentire alle cellule di produrre e immagazzinare ATP. Se non abbiamo abbastanza magnesio, la produzione di energia cellulare diminuisce, causando affaticamento. Gli alimenti ricchi di magnesio includono noci, riso integrale e verdure a foglia verde.

Carenza di vitamina C

Mentre è noto che un’estrema carenza di vitamina C causa lo scorbuto, è meno noto che una carenza di questa vitamina, da lieve a moderata, può causare affaticamento. La vitamina C è un cofattore nella sintesi della carnitina, necessaria per trasportare gli acidi grassi nei mitocondri dove aiuta con la produzione di energia. Per questo motivo, essere carenti di questa importantissima vitamina, può portare a una insufficienza di carnitina, che si traduce in una diminuzione della produzione di energia, che porta all’affaticamento. La vitamina C si trova in kiwi, agrumi, fragole, peperoni, broccoli e tanto altro.

Conclusione

Mangiare assumendo cibi con una dieta sana e varia e affrontare le carenze nutrizionali può aiutare a ridurre l’affaticamento e supportare livelli di energia ottimali. La carenza di nutrienti è un qualcosa che capita e, molto spesso, non ce ne rendiamo nemmeno conto. L’integrazione di nutrienti, incluso un buon integratore multivitaminico e minerale, può aiutare in questo. Perciò, la prossima volta che ti senti stanco/a, cerca di sostentare il tuo organismo piuttosto che assumere il tuo buon caffè giornaliero.

come fare seo Previous post Come fare la SEO e che cosa è nello specifico?
viaggio germania Next post Noleggia un’auto per il tuo prossimo viaggio in Germania