Generi di libri da leggere: quali sono?

generi libri da leggere

Di generi di libri da leggere ne esistono davvero molti. Alcune persone sono più portate a leggere libri di letteratura storica, mentre altri preferiscono le commedie oppure i best seller. Naturalmente, la scelta dipende sempre da cos’è che piace leggere. Quindi la verità è che dipende molto dai tuoi gusti e, certamente, andando in libreria potrai trovare il libro del genere che più preferisci.

Sostanzialmente puoi trovare qualsiasi genere, l’importante è riuscire a capire se quel genere potrebbe appassionarti come il tuo preferito e, ovviamente, se il libro riesce a rapire le tue emozioni per riuscire a finirlo in men che non si dica.

Bisogna dire anche che viviamo in un’epoca dove basta digitare su internet “generi di libri da leggere” e troverai tantissimi blog di recensioni libri dove poter trovare consigli utili per un libro da acquistare. Uno di questi blog che ci piace consigliarti e volandosuilibri. Qui, la blogger Francesca Fiorino, parla e recensisce i libri che legge. Dagli un’occhiata perché lo troverai certamente molto interessante.

Ma quali sono i generi di libri da leggere?

Anzitutto partiamo con il capire che i libri vengono classificati attraverso diverse categorie o classi in cui i testi letterari possono essere classificati. Da qui bisogna tener presente che il contenuto narrato ha uno scopo esplicito. Per tale ragione, approssimativamente, si può dire che il genere è determinato dallo scopo specifico dell’autore, mentre il sottogenere differisce a seconda della forma letteraria che assume.

In effetti, esistono diversi tipi di generi letterari che possiamo classificare attraverso una distribuzione logica che viene definita in questo modo:

Generi di libri lirici

Sono identificati tutti quei libri che espongono fatti di realtà vissuta. Sono libri che riguardano la visione più interna e personale dell’essere umano. Generalmente qui l’autore trasmette sentimenti ed emozioni attraverso una struttura in versi. I sottogeneri di questa categoria di libri sono:

  • Inni: sono delle composizioni poetiche, solitamente combinate con la musica. Sono poesie dal tratto storico patriottico, religioso o, addirittura, mitologico.
  • Canti: rappresentano i pensieri leopardiani. In essi scorgiamo come si è evoluto il pensiero di Leopardi sulla vita, la storia e l’animo umano.
  • Satire: genere letterario che presta attenzione agli avvenimenti politici e della società. Si focalizza sulle contraddizioni degli eventi e indica come poter generare un cambio di rotta.
  • Ode: componimento di natura lirica che può essere dal contenuto di vario genere (civile, amoroso, o legato ad eventi patriottici). Solitamente ha una metrica complessa nel suo insieme.
  • Elegie: sono componimenti lirici della poesia latina e greca.
  • Eclogue: questo genere raccoglie poesie in uno stile classico basato su un tema pastorale. Queste poesie vengono dette anche bucoliche.

Generi epici

Questa tipologia di libri presenta un’atmosfera solitamente immaginaria. Generalmente l’autore del libro racconta situazioni particolari su ambienti e personaggi che avvengono in un particolare periodo, ben definito, ma anche in un’ambientazione particolare. Lo scrittore conduce dialoghi in modo che i suoi personaggi raccontino il loro lato più intimo, le loro riflessioni, emozioni e scopi. Anche per gli epici esistono dei sottogeneri, alcuni sono:

  • Romanzo: rappresenta un genere di narrativa scritto in prosa. Solitamente tratta vicende reali o di natura fantastica.
  • Favola: questo è un genere che, in prosa o in versi, tratta brevi storie di protagonisti capaci di fornire una morale nella composizione letteraria.
  • Epico: genere letterario che riguarda sia la poesia che la prosa.
  • Epistola: si caratterizza per scritti diretti a persone (una o più di esse), fatti recapitare attraverso lettere formali e di una certa eleganza stilistica.

Generi drammatici

È fondamentalmente associato ai giochi. Le opere drammatiche sono introdotte per essere personificate da attori, che mostrano i loro gesti, il loro fisico e la loro voce in rappresentazione dei personaggi, recitando in un’area teatrale e in un determinato periodo di tempo. Alcuni sottogeneri sono:

  • Tragedia: questo è un genere letterario che fa trasparire i grandi problemi dell’uomo che si confronta nella società con gli altri.
  • Commedia: rappresenta una storia generalmente dal carattere leggero, in grado di creare emozioni positive e di riso in chi lo legge.